Caseificio La buona cremeria di Nonna Vincenza
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Mozzarella di bufala Santa Maria Capua Vetere
 

Mozzarella di bufala Santa Maria Capua Vetere

 
 
 

Procedimento di lavorazione

 
Alleviamo le nostre bufale nel comune di Vitulazio, lontano dalla cosiddetta “terra dei Fuochi”. La mozzarella di bufala di Santa Maria Capua Vetere viene prodotta utilizzando esclusivamente il latte di bufala proveniente dai nostri allevamenti.

Tutti i nostri prodotti vengono filati a mano per mantenere sempre vive le antiche tradizioni casearie campane: la tradizione che si unisce alle moderne tecniche di lavorazione. La mozzarella di bufala viene realizzata in diverse pezzature: treccine, nodini e bocconcini.
 
 
 
Mozzarella Santa Maria Capua Vetere
 
 
 

Informazioni tecniche

 
Nella nostra azienda ci avvaliamo della mozzatura a macchina realizziamo pezzature da 25gr, 50gr per i bocconcini, 125gr, 170gr, 250gr, 500gr per le mozzarelle.

Con la mozzatura a mano si realizzano pezzature da 1kg, 1,5kg, 2kg, 300gr; anche le trecce vengono mozzate a mano.
Viene, inoltre, realizzata la sfoglia di mozzarella che si può farcire in diversi modi.
 
 
 
 
 
Mozzarelle
 
 
 
Senza lattosio
 
Per venire incontro alle esigenze alimentari di tutti, anche di chi è intollerante al lattosio, abbiamo deciso di produrre anche mozzarelle senza lattosio, in modo da consentire ai nostri clienti di nutrirsi con gusto, senza dover rinunciare a nulla. Nelle mozzarelle senza lattosio, definite anche delattosate, questo componente viene scomposto nei suoi zuccheri semplici così da non creare problemi alle persone intolleranti.
I valori nutrizionali sono simili a quelli delle mozzarelle tradizionali ad eccezione del fatto che questi prodotti contengono una percentuale di lattosio molto bassa e quindi ben tollerata dall’organismo.
 
 
 
 
 
Mozzarella
 
 
 

Come mangiare la mozzarella

 
Pensiamo sia utile lasciarvi delle indicazioni su come gustare al meglio le nostre mozzarelle.
Se volete consumarle subito vi consigliamo di non metterle nel frigorifero lasciandole immerse nel loro liquido di governo in un ambiente fresco.

Se invece non dovete mangiarle al momento, vi consigliamo di conservarle nel frigorifero lasciandole sempre immerse nel loro liquido di governo. Prima di consumarle è consigliabile lasciarle a temperatura ambiente per circa un’ora o immergere la confezione per circa 10 minuti in acqua calda.
 
 
 
 
Icona consigli su consumo mozzarelle