Caseificio La buona cremeria di Nonna Vincenza
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Mucche
 

Allevamento di bufale Santa Maria Capua Vetere

 
 
 

Un po' di storia

 
La comparsa dei primi bufali in Italia risale al VII secolo, nonostante i prodotti caseari, derivati dal loro latte, siano stati realizzati intorno al XII secolo. A partire dalla seconda metà del settecento, il consumo della mozzarella si è diffuso in tutto il Sud Italia ed in particolar modo nel casertano dove questa attività si è sviluppata particolarmente nelle cosiddette terre dei “Mazzoni”.

Tale terra si estende su una centinaio di ettari. In questa zona molto arida l’allevamento dei capi di bestiame è privilegiato. Da anni, su questo terreno molti allevatori si occupano dell’allevamento di bufale a Santa Maria Capua Vetere grazie al quale viene prodotto il latte, impiegato poi per lavorare le mozzarelle.
Queste antiche tradizioni, trasmesse nel corso degli anni di padre in figlio, ad oggi, vengono portate avanti nel rispetto delle antiche tecniche dei maestri caseari.
 
 
 
Allevamento Santa Maria Capua Vetere
 
 
 

L’allevamento

 
L’allevamento delle nostre bufale viene praticato nel comune di Vitulazio, in provincia di Caserta. Per noi è molto importante far conoscere il terreno dove pascolano le nostre bufale, dato che questo comune non rientra nella zona conosciuta con il nome di “Terra dei Fuochi”. Il nostro intento è evidenziare questo aspetto a garanzia della qualità e della autenticità di tutta la nostra produzione casearia.

Le nostre bufale godono di pascoli lussureggianti, super controllati e ricchi di proprietà nutritive e salubri da trasmettere ai formaggi che poi saranno fatti provare ai nostri clienti. Grazie a controlli accurati e a precise tecniche di lavorazione degli ingredienti siamo in grado di garantirvi prodotti di qualità che si differenziano in base all'intensità dei sapori.